Leo-Mag

Perché è importante curare la pelle a 30 anni

<span class=Perché è importante curare la pelle a 30 anni ">

I fatidici 30 anni! Quell’età in cui non vuoi più essere considerata come una ragazzina… ma non ti senti ancora una donna matura!
Anche la nostra pelle a 30 anni inizia a subire dei piccoli cambiamenti: il ricambio cellulare subisce un rallentamento, così come la produzione di collagene, elemento dell’epidermide che le conferisce tono e compattezza. La domanda, quindi, sorge spontanea: come prendersi cura della pelle a 30 anni per mantenerla più elastica e tonica?

Idratarsi, idratarsi e idratarsi!

Sembrerà scontato ma il primo suggerimento è sempre quello di mantenere la pelle idratata. Il giusto apporto di acqua aiuta la pelle a mantenere il suo livello di idratazione naturale, aiutandola a rimanere compatta e soda.

amiche

I primi antirughe

“Rughe”: la parola che nessuna donna vorrebbe mai sentire! Anche se non parliamo ancora di rughe vere e proprie, a 30 anni iniziano a formarsi i segni di espressione, piccole rughe che interessano le zone soggette a movimenti, come occhi e bocca. E’ bene quindi iniziare a dotarsi di un prodotto anti-rughe adeguato da utilizzare in maniera preventiva.

Il sole è nostro amico ma…

È risaputo: l’esposizione eccessiva ai raggi solari è una delle cause principali dell’invecchiamento precoce della pelle. Bisogna porre particolare attenzione alla protezione della pelle durante l’esposizione al sole, non solo al mare. Anche in città infatti, i raggi solari penetrano nell’epidermide. Il segreto è quello di applicare sempre, anche in città,  una crema viso con fattore di protezione.

mare

Attenzione al contorno occhi!

La zona del contorno occhi è una delle più delicate del nostro corpo in quanto, in questo punto, l’epidermide è molto sottile. Curare la pelle a 30 anni significa anche porre attenzione a questo punto delicato e scegliere prodotti specifici per mantenere la tonicità e ridurre le imperfezioni. E se queste motivazioni non fossero abbastanza… ricordatevi che uno sguardo disteso e fresco aiuta anche a farci sembrare più giovani!

Uno stile di vita più sano

Entrare nei trenta significa anche cambiare abitudini e stili di vitaDiscoteca: solo in casi eccezionali; Rientri all’alba: e chi si sveglia il giorno dopo?! Dolci: con moderazione! Un buon riposo e un’alimentazione corretta aiutano a mantenere la pelle fresca, luminosa e sana. provare per credere!

sport